Austria, Francia, Svezia e Danimarca a segno nella prima giornata degli Europei U19

0
798

On a beautiful late July evening in Bologna, Italy the IFAF 2019 U19 European Championshipsgot underway with eight teams vying for the title.

With four games being played at two stadiums – CS Bernardi and Arcoveggio – the favorites did as they were expected to do.

Austria rolled over an undermanned Spanish team at Arcoveggio Stadium, handing them a 61-7 shellacking, serving notice to the rest of the teams that the Austrians are here to regain their title.

Team France needed a half to get rolling but ten scored 30 unanswered points in the second half to shut out Finland 30-0 in the blazing sun at CS Bernardi Stadium.

In the two late evening games (9 pm) Denmark and Sweden prevailed.

First Denmark, playing in front of an enthusiastic Italian crowd, were put to the test by a stubborn Team Italy. In fact, the Italians took a 6-3  second quarter lead before succumbing 17-6 to Denmark.

Sweden was also pushed by a Norwegian squad that continues to improve. The Swedes took a 13-7 lead into halftime and scored again in the fourth quarter to come away with a 20-7 win,

With that, Thursday, August 1 will see Austria and Denmark square off in one semifinal game at Arcoveggio Stadium while at CS Bernardi, Sweden and Team France will play in the other semifinal. Italy will face Spain in one consolation round game while Finland takes on Norway in the other.

ITALIAN VERSION

C’era l’emozione dell’esordio, il caldo di una serata di fine luglio e il pubblico delle grandi occasioni. Ingredienti di un menù ricchissimo di sport, in una cornice bellissima, quella del Campionato Europeo U19, partito oggi a Bologna.

Alle 17.00, in contemporanea su due stadi (CS Bernardi e Archeggio), vittoria altisonante dell’Austria sulla Spagna (61-7), e la sensazione che battere lo squadrone austriaco sarà difficilissimo per chiunque. Sull’altro fronte, grande equilibrio nella prima metà dell’incontro tra Francia e Finlandia, che chiudono sullo 0 a 0. Nella ripresa, i francesi prendono il largo e si aggiudicano il match per 30 a 0.
Alle 21.00, l’attesissima sfida tra Italia e Danimarca e le tribune dell’Archeggio si riempiono. Gli azzurri ci provano, ma sulla distanza subiscono l’esuberanza fisica dei danesi, che vincono per 17 a 6.
Peccato, ma l’Italia ha tenuto ottimamente il campo per tutta la partita e ha certamente meritato il caloroso sostegno del pubblico presente.
Punteggio contenuto anche nel match tra Svezia e Norvegia, con i giallo-azzurri che chiudono i giochi sul 20 a 7 e passano il turno.
Il tabellone ora recita: Austria vs Danimarca e Francia vs Svezia per i primi 4 posti, mentre Italia vs Spagna e Finlandia vs Norvegia per la seconda metà della classifica finale.
Ph. Credits: A.Donati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui