Italia da impazzire!

1
279

Dopo la doppietta messa a segno ieri nelle gare d’esordio dei Campionati del Mondo di Flag Football, in corso a Gerusalemme, le nostre Squadre Nazionali questa mattina hanno compiuto un capolavoro, vincendo la terza e determinante sfida per la qualifica ai quarti di finale contro il Brasile(Nazionale maschile) e la Repubblica Ceca (Nazionale femminile).

Due partite diverse, con il Blue Team maschile che ha letteralmente annientato i brasiliani, spazzando via ogni velleità avversaria sin dai primissimi minuti e mandando a segno praticamente tutti i ricevitori a roster: Jordan Bouah (2 TD), Stefano Di Tunisi (2 TD), Gianluca Santagostino, Tamsir Seck, Simone Alinovi mettono il sigillo sul 48 a 21dell’Italia, che ci consente di guardare con serenità alla difficile sfida contro la Danimarca di questo pomeriggio (in diretta streaming su Olympic Channel: https://flagworld21.com/game-streams/
Decisamente più complicato il match tra l’Italia e al Repubblica Ceca del torneo femminile. Le azzurre sono andate subito a segno nel primo drive offensivo con Monica Pastori, ma poi è stato tutto un botta e risposta, con l’Italia che resta in vantaggio fino all’intervallo grazie ai TD di Claudia Guglielmino e Alice Fimiani e a due trasformazioni riuscite (20-18). Il sorpasso arriva subito nella ripresa, con la Rep. Ceca che varca l’endzone azzurra, senza però riuscire a trasformare (20-24). Ma è a questo punto della partita che avviene la svolta: Yvonne Guglielmino intercetta il QB ceco e sul cambio di possesso Monica Pastori consente all’Italia di rimettere subito la testa avanti. Da questo momento è un’altra partita e le azzurre dilagano con il quarto TD personale di Monica Pastori per il 40 a 24 finale.
Questo pomeriggio, impegno quasi proibitivo contro le campionesse del mondo in carica del Team Panama ma, anche in questo caso, il risultato sarà  ininfluente ai fini del passaggio del turno. E giocare con la ‘testa libera’ può regalarci sorprese!
Con queste vittorie, però, non arriva solo la qualificazione ai quarti di finale dei Campionati del Mondo, ma anche quella, prestigiosa, ai World Games 2022 di Birmingham (Alabama), l’evento multisport più importante al mondo dopo i Giochi Olimpici e supportato proprio dal Comitato Olimpico Internazionale (CIO). In programma dal 7 al 17 luglio, i World Games vedranno la partecipazione di oltre 3.600 atleti provenienti da oltre 100 paesi, che competeranno in 30 discipline diverse tra quelle a maggior crescita nel panorama sportivo internazionale. Il flag football ne farà parte per la prima volta nella storia ed esserci, per l’Italia, sarà un incredibile onore.

1 commento

Rispondi a Italia da impazzire! Cancella la risposta

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui