La Svezia fatica ma supera la Francia e si qualifica per la Finale

0
351
Per la seconda volta nella storia del torneo la Svezia raggiunge la finale dopo un match dominato dalle difese, che giocano alla perfezione facendo sudare ogni singola yard alle rispettive offense.
Prestazione maiuscola in particolare per la difesa svedese, capace di neutralizzare la wing-t francese e costringendola a due sole occasioni in red zone. Queste ultime vengono inoltre vanificate da inutili penalità, vera specialità francese in questo match con 13 flag per 128 yard di fallo.
Bene anche la difesa francese, aiutata da un attacco svedese sottotono. Ekberg riesce infatti a completare per sole 73 yard, ma nel momento del bisogno è comunque in grado togliere il proprio team dai guai segnando l’unico TD del match con una gran corsa da 43 yard. A far avanzare la formazione offensiva svedese ci pensano Cimrell, che guadagna 43 yard in 15 portate, e Nesic, che con una sola ricezione guadagna 52 yard.
Vera chiave della vittoria è il fronte 7 svedese, capace di prevedere esattamente il gioco dei francesi costringendo Collomb a lanciare per sole 29 yard e obbligandolo piuttosto ad uscire dalla tasca correndone 59. Un match giocato e dominato dalle difese insomma, con gli svedesi Nilsson e Forsback che spiccano per lettura di gioco e compostezza in campo.
Nel terzo quarto la Svezia rientra in campo con il possesso dell’ovale e grazie a degli aggiustamenti l’attacco di Ekberg comincia a funzionare. Colpendo i suoi ricevitori, il QB traina la squadra per 64 yard in 7 giocate e si fa poi carico di correre la palla per l’unico touchdown del match.
Ecco allora che anche la Francia sembra rispondere, con Collomb che guida il suo team sulle 19 avversarie. Il drive è tuttavia interrotto dal fumble causato da El Kharti, che spezza l’unica chance di rimonta francese. Nei drive successivi infine, la Francia butterà via altre due opportunità d’oro: una per colpa delle solite penalità e l’altra per l’intercetto di Blomback a 30 secondi dalla fine.
La vincente del match, la Svezia, dovrà adesso vedersela con l’Austria nella finale del torneo, domenica 4 agosto al C. S. Arcoveggio. Per la Francia invece, match di consolazione per il terzo e quarto posto contro la Danimarca

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui