Finale europea!

0
32

Il cielo sopra Gerusalemme è sempre più azzurro, e non solo perché da queste parti non si vede una nuvola da giorni. La nostra Nazionale maschile mette a segno due partite-capolavoro e vola in finale, battendo Austria ed Israele.

Il primo match di giornata, contro gli austriaci, ha il sapore di una rivincita, dopo che l’Italia aveva dovuto cedere a loro il gradino più alto del podio a Madrid, nel 2017, e per soli due punti. Molto diversa la musica quest’oggi, con il prolifico attacco azzurro, guidato da un ispirato Luke Zahradka e da Jordan Bouha in stato di grazia, capace di mettere a segno altri 40 punti. 40 a 22, infatti, il risultato finale, che vuole dire semifinale contro i padroni di casa di Israele.

E’ una lotta epica questa seconda partita, dove si combatte punto a punto e dove gli azzurri firmano un capolavoro anche dal punto di vista strategico, difendendo quel punto di vantaggio che, a fine partita, significherà finale: 56 a 55 e si può cominciare a sognare!
Termina invece qui l’avventura europea della Nazionale femminile, che questa mattina si è aggiudicata la finale per il settimo posto, battendo la Russia per 20 a 13, in una partita mai in discussione. Bilancio di 3 vittorie e altrettante sconfitte per le ragazze di coach Mondin,che compiono un buon passo avanti nel ranking europeo, pur non riuscendo a qualificarsi per il Campionato del Mondo. Per loro, come sottolineato da Fabio Tortosa, capo missione dell’Italia in Israele, un girone durissimo e un divario fisico, più che tecnico o atletico, ancora importante con squadre come quella austriaca o quella inglese.
Oggi pomeriggio, dunque, tutti davanti alla TV o al PC per tifare Italia. Diretta streaming sul canale YouTube della Federazione Israeliana (AFI):
Ph. Credits: Andi King Photography

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui