Italia U17 Regine d’Europa!

1
288
La Nazionale Italiana Under 17femminile ha conquistato questa mattina, a Grosseto, il titolo di Campione d’Europa di flag football. Il risultato, storico sia per il movimento azzurro che per quello continentale (è infatti la prima volta in assoluto che un torneo internazionale ufficiale vede la partecipazione delle squadre femminili in queste categorie) è stato raggiunto grazie alla vittoria per 3 a 0 delle azzurre sulle pari età dell’Austria. Le finali, al meglio delle 5 partite, infatti hanno visto prevalere il Team Italy per 40 a 9, 33 a 26 e 25 a 12 in questi tre giorni di gare, con le ragazze guidate da coach Francesco Imbesi in attacco e coach Alessandro Crisanti in difesa, che non hanno mai abbassato la guardia, rispondendo colpo a colpo ad ogni tentativo di rimonta delle forti avversarie.
Spettacolare l’ultimo match, con il reparto offensivo guidato magistralmente dalla giovane QB Giorgia Siviero. Quattro le segnature, ad opera di Margherita Germinetti e per ben tre volte di Elisa Auriemma, vera spina nel fianco per la difesa austriaca.
E’ decisamente un buon inizio per il movimento femminile U15 e U17 del nostro Paese – ha commentato l’Head Coach azzurro Mauro Mondin, “progetto voluto fortemente dalla Federazione e che mi auguro possa proseguire senza intoppi. Abbiamo lavorato duramente in quest’ultimo anno per portare le ragazze a questo prestigioso obiettivo. Hanno dimostrato grande maturità, spirito di squadra e attaccamento alla maglia azzurra, tre aspetti fondamentali per il futuro di questa Nazionale. Voglio ringraziare i miei coach per l’ottimo lavoro svolto, e poi Alessandro Zarbo (Responsabile del Comitato Organizzatore) e Harald Kuttner (Direttore del Torneo per la Federazione Internazionale) che hanno creduto sin dall’inizio in questo Campionato Europeo, riuscendo a portarlo a compimento malgrado le enormi difficoltà legate alla pandemia. E, naturalmente, grazie alla Fidaf!”.
E’ grande festa, dunque, a Casa Italia, dove sono ancora pienamente in corsa anche le altre tre formazioni azzurre (U15 femminile, U15 e U17 maschile).
Ph. Credits: @Manuela Pellegrini

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui